martedì 27 marzo 2012

Una sfida diversa: le prove di atletica

Una sfida diversa, svolta letteralmente 'sul campo': le prove di atletica.
Il gruppo verde ha sostenuto quattro diverse prove: salto in alto, salto in lungo, corsa, lancio del peso.
Pur impegnandosi seriamente la squadra verde ha ottenuto solo 12 punti su 20 e la prova non è stata superata :-(

Il territorio rimane in mano alla squadra gialla che, insieme al prof. Antonini ha predisposto, misurato e documentato le prove da superare.

Andrà meglio la prossima volta!

Qui sotto la documentazione della sfida:


lunedì 12 marzo 2012

La terza sfida: la misteriosa disciplina STA...

Il 28/02/2012 i ragazzi della squadra Blu (Teseo) hanno brillantemente sostenuto la prova di Scienze e Tecnologie Applicate (la famosa STA, disciplina nuova di zecca da quest'anno presente nelle classi seconde) predisposta dal gruppo Verde (Giasone) sul Metodo Scientifico.
Il risultato è stato 16/20, quindi l'80%.
Prova superata con bonus punti, complimenti.
Il territorio rimane però in mano ai Verdi...

A questo link è possibile trovare la prova e il relativo correttore, opportunamente revisionati dal docente della disciplina Prof. Casinini:

domenica 11 marzo 2012

La prima sfida dell'anno: chimica

Il giorno 11/02/2012 si è tenuta la prima sfida del nostro Risikamente.
La squadra in attacco era Eracle (Giallo) e quella in difesa era Teseo (Blu).
Il territorio conteso era Western Australia, corrispondente alla Disciplina Chimica e allo specifico contenuto dei Miscugli.
La prova è stata predisposta dal gruppo in difesa (Teseo) sotto la supervisione della Prof.ssa Cardinalini. La squadra in attacco ha risposto positivamente alla totalità dei quesiti (100%) conquistando il territorio e 20 punti di bonus.
Complimenti!

Ecco il link al testo della prova e relativo correttore:

martedì 6 marzo 2012

'Oggi facciamo storia noi': la storia greca fatta con Dipity

All'inizio di questo anno speciale la nostra cl@sse 2.0 ha cominciato ad usare un nuovo strumento del web: www.dipity.com.
Si tratta di un sito web che consente di creare linee del tempo corredate di immagini e localizzazione e molto personalizzabile. E' gratuito e facile da usare; i ragazzi hanno appreso velocemente come usarlo e, suddivisi in gruppi, hanno collaborato alla realizzazione di una linea del tempo sui fatti essenziali della storia greca classica ed ellenistica.
L'esperienza ha permesso a tutti i soggetti, anche quelli meno avvantaggiati, di partecipare attivamente sulla base delle proprie abilità.
Il racconto di questo nuovo modo di 'fare storia' ha interessato anche gli organizzatori del convegno nazionale della community di Education 2.0 che ci hanno invitato il 14 ottobre 2011 a Firenze a presentarlo.

Di seguito il link alla presentazione PPT:


e il video usati al convegno.


Altri link relativi a questa esperienza: